Igor Naumkin vince la XVII Edizione del Festival di Scacchi Città di Palermo

Si è svolta, presso la Direzione Didattica “Edmondo De Amicis” a Palermo, dal 1 al 4 novembre, la XVII Edizione del Festival di Scacchi Città di Palermo. La manifestazione è stata intitolata “Memorial Fratelli Messina” in ricordo dei fratelli, Domenico e Vincenzo, del presidente Rosario Messina, scomparsi a breve distanza l’uno dell’altro, ad inizio anno.
Il Festival, organizzato dal Centro Scacchi Palermo, patrocinato dal Coni Regionale e sponsorizzato dal Centro Studi Test del Dott. Ottone Vaccaro,  si è articolato su sei turni di gara ed è stata diviso in Open A e Open B.

 

Nell’Open A (11 partecipanti) ha vinto il Grande Maestro russo Igor Naumkin, precedendo il Maestro Internazionale Z. Liublisavljevic. Primo degli italiani il MaestroMario Ferro a pari punti con il Maestro Fide  Francesco Bentivegna (4° posto). Al 5° posto il Maestro Nicolò Napoli. Primo della fascia elo <2000 il nostro Roberto Palazzotto. All’8° posto il brasiliano G. Caporale.
Nell’ Open B (18 partecipanti) un terzetto del Centro Scacchi si insedia sul podio, con vittoria di Ruggero Milletarì e con Bruno Yama e Francesco Cardinale rispettivamente al secondo e terzo posto. Luigi Ardizzone e Benedetto Galante vincono i rispettivi premi di fascia. Vincenzo La Franca vince il premio Over ’60, mentre s’impongono nella fascia U16 e Under 12, Carlotta Galante e Daniel Capitano.
Nella giornata di domenica si è svolto, come manifestazione collaterale, il Torneo Giovanile ACLI (18 partecipanti) che ha visto la vittoria a punteggio pieno di Virna Fasulo. Al secondo posto Giulio Balsano ed al terzo Andrea Tutone. Premiati anche i migliori Under 12 M Gioele Mondello e Under 12 F Elisa Andreozzi; Under 10 MFrancesco Caputo e Under 10 F Giulia Casamirra; il premio per il miglior Under 8 è andato al piccolo Alessio Musso, giunto al quarto posto assoluto(!);
Premiati con coppe i vincitori, mentre a tutti i partecipanti è andata una medaglia ricordo. Presenti alla premiazione la Preside dell’Istituto, Geusina Garofalo e il neo Presidente del Comitato Scacchistico Siciliano, Riccardo Merendino.
Giudizio complessivamente positivo della manifestazione, arbitrata ottimamente dall’A.N. Piero Arnetta. La struttura scolastica e il personale si è ben prestato all’evento rendendo tranquillo e funzionale l’operato degli organizzatori.
Desta qualche perplessità, invece, il trend negativo nei numeri, confermato anche da questa “4 giorni” di scacchi, che vede questi eventi sempre più in declino. La partecipazione degli scacchisti, infatti,  va sempre diminuendo, forse in linea con la situazione generale del Paese, forse perché oramai si va rifuggendo sempre di più dagli impegni articolati su diversi giorni di gara e si preferisce optare per le manifestazioni “veloci” in unica giornata o si privilegia il gioco onlinenella tranquillità della propria casa.
Certo che, continuando di questo passo, ci saranno sempre meno occasioni di gioco e meno circoli disposti a sobbarcarsi i rischi dell’organizzazione.

 Fotogallery

Classifica Torneo Giovanile


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>