Il Centro Scacchi riprende le attività nella nuova sede

1° Roberto Palazzotto - Virginia Manfrè 1^ Donne

Vince Roberto Palazzotto – Virginia Manfrè 1^ Donne

Ripartono le attività agonistiche del Centro Scacchi Palermo, presso la nuova sede sita in Via Enrico Fermi, 8 – Palermo –

Dopo un assenza forzata di due mesi dall’attività agonistica, per il cambio sede, il Centro Scacchi Palermo, si ripropone protagonista in città organizzando un evento che da tempo mancava negli ambienti palermitani.

Infatti non si è trattato di un semilampo qualunque, ma di un evento incardinato nel circuito Elo Sicilia che da accesso a tutti i partecipanti al tabellone Rapid Siciliano ed alla premiazione di fine anno che, oramai abitualmente, si svolge a Pachino, in occasione del Memorial Lorena Fronte.

Il circuito in questione venne studiato, regolamentato e proposto dall’Accademia Scacchistica Palermitana al Comitato Siciliano, presieduto da Filippo Sileci, in un periodo in cui l’attività siciliana attraversava un momento di “stanca” e necessitava fortemente di innovarsi. La risposta degli scacchisti siciliani fu eccellente vennero organizzate fino a 50 tappe per anno sino ad oggi, dove è soprattutto la zona orientale della Sicilia a farla da padrone.

All’evento di sabato 5 ottobre  la risposta dei palermitani è stata ottima: 46 i giocatori che hanno voluto festeggiare la nuova sede del Comitato Scacchistico Siciliano e del Centro Scacchi Palermo. Tantissimi sono stati gli spettatori e gli amici che hanno voluto essere presenti, rendendo la fase della premiazione e del rinfresco finale molto partecipata e gioiosa.

Passiamo ai dati tecnici:

Il torneo, valido come 15° Torneo Rapid Play Sicilia ai fini della classifica 2013 del circuito Elo Sicilia, si è svolto secondo la formula dei 6 turni di gioco x 15’.

La presenza di tanti forti giocatori ha reso la manifestazione di buon livello tecnico, garantita dalla presenza del Maestro Fide Francesco Bentivegna, dalla WMF Alessandra Arnetta, dalla vicecampionessa italiana Tea Gueci e da diversi Candidati Maestri.
Alla fine della gara giungono ex aequo, a 5 punti, ben cinque giocatori con questo ordine di arrivo: Roberto Palazzotto, Alessandra Arnetta, Tea Gueci, Francesco Bentivegna e Amodeo Favitta (Inclassificato!).
Tra tutti la spunta quindi il C.M. del Centro-Scacchi, Roberto Palazzotto con Alessandra Arnetta e Tea Gueci rispettivamente seconda e terza classificata. I premi di fascia vanno a Amodeo Favitta (<2000), Andrea Spinella (<1800), Luca Varriale (<1600), Matteo Raro (1° NC), Virgina Manfrè (1^ Donne), Giuseppe Pistola (Over 60).
Nel settore U16 i ragazzi giungono tutti ex aequo con 3,5, con lo spareggio tecnico che determina la vittoria nelle fasce di Alessio Bruno (1^ U16), Giulio Balsano (2° Under 16) e Andrea Pennica (1° Under 10).

Durante la premiazione è stata sorteggiata, tra tutti i partecipanti del Rapid, una scacchiera magnetica omaggiata, nell’occasione, dalla azienda siciliana Chess Bazar. Il sorteggio ha premiato Andrea Spinella.

Premiazione e rinfresco si sono svolti nell’ampio spazio sotto i locali dell’associazione dove era stata posizionata la scacchiera gigante che ha visto il coinvolgimento degli scacchisti più piccoli.

Questo spazio, in occasione dei prossimi eventi sportivi, ospiterà gli scacchisti palermitani, preferibilmente nella mattinata e in assenza di nubifragi…come quello abbattutosi su Palermo durante le ore di gara della 15^ tappa del Rapid Sicilia.

Vi aspettiamo il prossimo Sabato 26 per il Torneo Lampo Champagne;

Album Fotografico – Classifica Torneo


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>