Chess in Castle: scacchi, cultura e gastronomia a Carini

Ottimo successo domenica 21 a Carini dell’iniziativa “Chess in Castle“, che ha coniugato scacchi, cultura e gastronomia.IMG-20160822-WA0003 Una formula sperimentale che potrebbe essere riproposta nel prossimo futuro. L’iniziativa è frutto di una collaborazione tra il Centro Scacchi Palermo, TurismoSicilia (già nostro graditissimo partner nel progetto con l’associaz.Italia-Russia). IMG-20160822-WA0007l’Associazione Alma Feudo ed il patrocinio del Comune di Carini. Il torneo si è svolto presso il suggestivo Chostro dei Carmelitani, con la partecipazione di 20 giocatori. pronostici rispettati con successo di Giuliano D’Eredità con 5,5/6 che precede di mezzo punto Giuseppe Palazzotto. ottimo terzo posto assoluto a 5 punti per il giovanissimo  Federico Virga, termina al quarto posto Daniele Crisà che  ha  giocato a buon livello.

Premio NC per Francesco Miosi , premio under 12 ad Alessia Messina, che ha fatto una notevole performance, e under 10 a Vittorio Cinà. Alla premiazione, arricchita dalle belle coppe offerte dal panificio la Spiga, è intervenuto l’Assessore comunale Giuseppe Badalamenti, che ha rilevato che bellezze artistiche come il Chiostro risaltino ancor più quando sono fruibili dll’utenze, a maggior ragione se al proprio interno si realizzano iniziative di livello quali un torneo di scacchi, e IMG-20160822-WA0004auspicato  ulteriori collaborazioni in tal senso. Concetti ripresi con enfasi dalla  rappresentante di Turismosicilia IMG-20160822-WA0009Angelica Tantillo e di Alma Feudo Giovanna Passalacqua; Dopo la premiazione il gruppo si è spostato presso il ristorante “Zia Titì”, locale elegante dove è stata servita una ottima apericena. A seguire, la visita al castello di Carini, curata nei minimi particolari da Alma Feudo e da Turismosicilia, guidata dalla competenza e della passione di Antonio Manganiello. E’ stata rivissuta l’epopea della Baronessa di Carini, con la partecipazione di due figuranti in costume che rappresentavano appunto la Baronessa ed il suo consorte. Crediamo che questa iniziativa sia risultata gradita, e ci riproponiamo nel prossimo futuro di varare nuove iniziative di profilo culturale e turistico, che possano offrire opportunità di interesse per i giocatori e per gli accompagnatori.

Classifica del Torneo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *