Michel Bifulco Campione Provinciale Rapid. Adalberto vice campione…..i ragazzi crescono!

Il Torneo dell’Orto Botanico è oramai un appuntamento annuale per gli scacchisti palermitani, una bella occasione di gioco e di svago. Quest’anno la manifestazione, organizzata come di consueto dall’Accademia Scacchistica Monrealese, è stata valida come Campionato Provinciale Rapid FSI, chiaro riconoscimento di un percorso di crescita dell’evento apprezzato dal delegato provinciale di Palermo Benedetto Galante.

Ben 42 i giocatori partecipanti che si sono confrontati su sette turni di gara con tempo di riflessione di 12’+3″.
Alla fine dei sette turni si è imposto il favoritissimo Michel Bifulco con 6,5, conquistando il titolo di Campione Provinciale Rapid.

IMG_1310
Dietro di lui Adalberto Cino sorprende ancora e con 6 punti si piazza meritatamente al secondo posto. 

IMG_1308
Il terzo posto è di appannaggio di un gruppo di cinque giocatori a 5 punti, con i due C.M. Cristoforo Guccione (terzo classificato assoluto), Amedeo Favitta (che vince la fascia 1700/1999), entrambi del Circolo Palermitano, Andrea Pennica che vince la fascia Under 14 e il quinto posto,

IMG_1303

Francesco Bruno vincitore della fascia elo 1500/1699 e Paolo Gagliardotto, della Accademia Monrealese, che vince la cat. Under 16.
Primo della fascia elo <1500 è Federico Virga (CPS) a 4,5.
Alessio Musso conquista la categoria Under 12 con 4 punti,

IMG_1302

mentre con lo stesso punteggio il premio femminile va a Elena D’Eredità (CPS).
Lo Presti Giulio si impone negli Under 10 e Salvatore Norrito vince la categoria Over 60.

IMG_1298

Il piccolo Amos Zerilli (CPS) vince la categoria Under 8.

Risultati ottimi quindi per i nostri “colori” sia per la partecipazione all’evento (15 giocatori), sia per i risultati ottenuti partendo dal titolo provinciale di Michel, oramai abituato a primeggiare, ma soprattutto considerando tutti i premi e i piazzamenti dei nostri ragazzi, oramai sempre protagonisti nelle manifestazioni anche ben al di sopra dell’ambito del settore giovanile.
Interessante e partecipato come sempre (oltre 40 persone) il momento della visita all’Orto Botanico
e molto di successo la premiazione anche grazie alla novità di ringraziare tutti i partecipanti con una piccola coppa (graditissima dai grandi e dai più piccoli) al posto della tradizionale medaglia ricordo.


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>