Andrea Pennica su tutti al 5° Torneo Giovanile

Nei mesi “caldi” dell’anno il Centro Scacchi Palermo aumenta, in controtendenza, le proprie attività. Tante infatti le proposte sportive in calendario: dalla didattica eccellente come i tre giorni con il Maestro Internazionale Bonafede, il Maestro Fide Alessandro Santagati e il Maestro Fabrizio Ganci (16/18 giugno), al Tempo d’Estate Scacchistico (al via giorno 19 giugno); dalla presenza alla manifestazione RegioniAmo Sicilia presso i Cantieri Culturali della Zisa (dal 12 giugno), sino a tutti gli eventi agonistici come la trasferta per la partecipazione al Campionato a squadre Giovanile Regionale di Marsala e ai Campionati Italiani Giovanili di Chianciano Terme, senza dimenticare tutti i tornei interni dell’associazione, che ci accompagneranno per tutti i mesi estivi, per giungere alla Palermo Comic Convention (22/24 settembre), evento che ci vede ogni anno alla Fiera del Mediterraneo tra cosplayer, fumetti e personaggi internazionali del cinema e della nona arte.
Detto questo, domenica 4 giugno, abbiamo avviato tutte queste attività con il 5° torneo giovanile dell’associazione.
Ventiquattro i partecipanti, con favorito d’obbligo Andrea Pennica, unico presente, insieme a Giulia Maresco, della fascia dei tredicenni del Centro Scacchi impegnati con gli esami di scuola media.

020

Pronostico rispettato dal giovane palermitano che, a punteggio pieno, giunge primo assoluto precedendo una coppia di giocatori a 4 punti.
Il secondo posto è di competenza di Roberto Zoncu

IMG-20170604-WA0003

che precede per bucholz Alessia Messina, entrambi autori di una ottima prestazione.

IMG-20170604-WA0004Al quarto posto, ma primo della fascia Under 12, Diego Maresco

018

che con 3,5 precede per buholz Giulio Lo Presti, primo della fascia Under 10.

IMG-20170604-WA0007

Vince la fascia Under 8 il piccolo Yuri Pampalone, nuovissimo arrivo nel mondo degli scacchi.

IMG-20170604-WA0009Insieme a tanti giocatori esperti vediamo, nella manifestazioni giovanili, sempre nuovi arrivi e piacevoli sorprese come appunto Yuri, ma citiamo anche Joussef Ataoui e Nicola Scancanelli del laboratorio De Amicis, al loro esordio assoluto nell’agone scacchistico, a confermare che le capacità di ricambio e di rigenerazione del nostro mondo sportivo sono enormi.
Molto gradita la pausa gelato tra il terzo e il quarto turno e partecipata e festosa come sempre la premiazione con medaglioni ricordo per tutti e coppe per i vincitori.

IMG-20170604-WA0011

Classifica 5 Giovanile

 

 


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>