L’anno d’oro di MICHEL

Senza voler essere retorici o esagerati possiamo certamente osservare come il 2017 sia, per Michel Bifulco, l’anno più importante della sua crescita sportiva, il momento di maggior successo sottolineato dal raggiungimento di risultati prestigiosi, che rendono grande merito a lui e grande onore alla nostra associazione.
Michel ha investito nel suo futuro affrontando una serie di scelte, alcune difficili e sofferte, come il cambio di associazione, altre impegnative come il tempo e il lavoro dedicato all’allenamento, sei ore giornaliere di studio e analisi. Tutte scelte comunque particolarmente impegnative, sostenute naturalmente dalla passione, da una grande dedizione e da una serena consapevolezza dei propri mezzi.
Seguiamo quindi, passo passo, quanto fatto e i risultati ottenuti quest’anno dal neo Maestro Fide palermitano:
Si tessera nel 2017 con il Centro Scacchi Palermo, un ritorno alle origini considerando che scacchisticamente Michel è cresciuto con l’Accademia  Scacchistica Palermitana.  La prospettiva di  concentrarsi sulle  proprie qualità di giocatore è la molla del cambiamento.
Non trovando spazio nella serie A1 del Campionato Italiano a Squadre, per via della programmazione già completata da tempo dalla sua nuova associazione, sceglie di poter giocare con i ragazzi più promettenti in serie B (Marco Tricoli, Adalberto Cino e Andrea Pennica) dove svolge il ruolo di capitano e di “prima scacchiera”. La squadra arriva prima della categoria sorprendendo tutti, ex aequo con la asd Don Pietro Carrera che la precede per spareggio;
Vince la Coppa Sicilia con Alessandro Bonafede, Alessandro Santagati e Fabrizio Ganci, vittoria che mancava da anni alla nostra associazione;
Viene votato come Miglior Istruttore Siciliano dal Comitato Scacchistico Siciliano, insieme al MF Andrea Amato, precedendolo per un soffio;
Viene candidato come Miglior Istruttore del Sud Italia dal Comitato Scacchistico Siciliano e vede riconosciuto questo titolo dalla Federazione Scacchistica Italiana che lo premia, e condivide ancora questo successo con Andrea Amato;
E’ l’ Accompagnatore tecnico ufficiale della rappresentativa siciliana ai campionati italiani giovanili di Chianciano Terme, dove la Sicilia coglie un eccezionale secondo posto assoluto nella classifica delle Regioni d’Italia, dove Palermo prende il terzo posto nella classifica delle province e dove il Centro Scacchi Palermo ritorna grande firmando il terzo posto assoluto tra tutti i circoli italiani. In questa occasione si distingue per l’enorme mole di lavoro svolta con competenza tecnica e grande…pazienza e resistenza fisica, interagendo con ragazzi e genitori di tutta la Sicilia, peraltro con l’ottimo ausilio di Luca Varriale. Conquista il titolo di Maestro FIDE al torneo di Bratto,uno dei principali tornei italiani,  ottenendo una serie di risultati eccezionali con giocatori titolati vincendo con il GM Gasanov, e con l’IM Aghayev, e  pareggiando con il GM Sulava e il GM Petrov;
E’ oramai ufficiale: Il 2017 è l’anno della consacrazione di Michel Bifulco. Difficilmente abbiamo potuto osservare, in un giocatore, dedizione, determinazione e talento in quantità tali.
Fa piacere che questa sua notevolissima crescita tecnica sia avvenuta proprio nell’anno del suo arrivo da noi e sia seguita ed appoggiata con entusiasmo da tutte le componenti del Centro Scacchi, società nella quale Michel si è perfettamente integrato, diventandone uno dei riferimenti.
Grande Michel!! Bifulco podio


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>