Scacchi al Castello di Caccamo. Cronaca di un successo annunciato.

Nella splendida cornice del castello di Caccamo si è svolto, domenica 6 agosto, il Rapid Fide “Chess in Castle”.
La manifestazione organizzata dall’asd Centro Scacchi Palermo e dall’associazione Turismosicilia con il patrocinio del Comune ospitante, ha visto la presenza di 43 giocatori con diversi maestri, C.M. e tante categorie nazionali.
La suggestiva sala Prades è stata la sede degli otto turni di gara, arbitrati dall’A.N. Giuseppe Palazzotto.
Si è trattato di un evento che ha ben condiviso la parte sportiva con quella turistico culturale, mixtio ricercata tanto spesso dalla nostra associazione e particolarmente valorizzata da quando è in atto la collaborazione con Turismosicilia il cui presidente, Angelica Tantillo, contribuisce sempre a mettere in evidenza le bellezze e la storia della nostra Terra.
Subito dopo il pranzo infatti, scacchisti e accompagnatori, hanno potuto visitare il Castello al seguito di una “dama di corte” che ha condotto i visitatori nei meandri della antica struttura, passando dalle sale reali alle prigioni, dalla terrazza “Bellavista” alla sala degli stemmi. Tutti luoghi suggestivi pieni di storia e di leggende.

dama

Tornando in sala gara, alla fine degli ultimi turni pomeridiani, la vittoria finale è andata al Maestro Michel Bifulco reduce, come tanti altri partecipanti, dal Festival Internazionale Terra degli Elimi,

Bifulco

seguito a mezzo punto dal Maestro Fide Alessandro Santagati.

Alessandro
Al terzo posto Paolo Di Mauro, ex aequo con Francesco Lorito che conquista la fascia elo <1800.

 064

Giulio Lo Presti vince la fascia elo < 1600 giungendo, con 5 punti, al 15° posto assoluto. Primo degli esordienti, con 4 punti, è il dodicenne Marco Miosi, mentre il premio Over 60 se lo aggiudica Salvatore Norrito.
I premi giovanili vengono assegnati a Emanuele Passiglia (1° Under 16), Matteo Ballotti (1° Under 12), Elisa Cambria (1° Under 10) che precede per bucholz Enrica Zito, vincitrice del premio femminile.
Durante la premiazione è intervenuto il vicesindaco, Dott Diego Randazzo che ha avuto modo di esprimere la soddisfazione dell’Amministrazione comunale per la riuscita dell’evento, invitando l’associazione palermitana a riproporre, in futuro, analoghe iniziative.
Presente anche l’Assessore al Turismo, Giorgia Galeone che ha rinnovato i complimenti per la manifestazione e per i tanti ragazzi presenti all’evento, elemento sintomatico della “salute” del movimento sportivo palermitano.
Infine il dirigente nazionale FSI Riccardo Merendino, ringraziando tutti gli intervenuti, ha voluto sottolineare la partecipazione all’evento degli amici della Accademia Don Pietro Carrera di Catania, associazione premiata come “migliore società del Sud” per il 2016 dalla Federazione Scacchistica Italiana e certamente tra le più attive in Sicilia. Nell’occasione Carlo Cannella, dirigente della D.P. Carrera ha annunciato a tutti la prima edizione del “Festival Scacchistico Don Pietro Carrera” che si svolgerà dal 15 al 17 settembre.
La Sicilia cresce.
Classifica Rapid Castello di Caccamo

 

 


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>