Festival Città di Palermo all’Addaura:- vince Alexander Kononov

Si è svolto dall’1 al 5 novembre il XXIII Festival Città di Palermo, manifestazione scacchistica cittadina di grande tradizione avviata negli anni novanta dall’Accademia Scacchistica Palermitana e oggi tra le più importanti iniziative del Centro Scacchi Palermo.
Da quest’anno l’evento è organizzato con la collaborazione di Turismosicilia, associazione culturale vivace e propositiva che condivide obiettivi e percorso con la nostra associazione ed è garanzia di crescita e di qualità.
Bellissima la sede di gara: una villa privata dell’Addaura, proprio di fronte allo stabilimento balneare “La Marsa”, immersa nel verde, con una buona sala gara ed un ampia sala analisi. Ideale per i tornei estivi, vista anche la presenza di una piscina naturalmente inutilizzata nei cinque giorni di gara.
WP_20171101_13_18_16_ProQuaranta i giocatori che si sono affrontati in un Open integrale su sette turni con tempo di riflessione di 1h30′ + 30″ a mossa, arbitrato ottimamente dall’arbitro nazionale, Giuseppe Palazzotto.
Buona quindi la partecipazione contando soprattutto sul fatto che ben nove dei nostri ragazzi erano contemporaneamente impegnati nelle finali nazionali a squadre giovanili di Scalea (CS).
Caratterizza la manifestazione la presenza di un Maestro francese di origini russe, Alexander Kononov; principali antagonisti i CM Mario Valastro (CT) e Vincenzo Militello (PA) e le prime nazionali Simonpietro Spina (CT), Andrea Pennica e Salvatore Cottone (PA), Luca D’Antrassi (Roma), Antonello Napoli Costa (ME) e il brasiliano Guido Giuseppe Caporale.
Molte sono le seconde e terze nazionali presenti, citiamo per tutti i due trapanesi Marco Morana e Baldassare Maggio. Infine oltre i nostri ragazzi sono presenti giovani talenti del Città di Palermo, del Circolo Palermitano e della Chess Academy di Bagheria.
Alla fine dei sette turni di gara si impone, come da pronostici il francese Kononov con 6 punti autore di una gara attenta e sicura. Al secondo posto si piazza Mario Velastro con 5,5 precedendo un gruppo di giocatori a 5 punti.
Il terzo posto va, ai bucholz a Andrea Pennica che ha il merito di avere interrotto la corsa del maestro francese al penultimo turno con una splendida partita.
In ordine di spareggio troviamo subito dopo Simonpietro Spina, Marco Morana, Baldassare Maggio e Leonardo Caiezza che vince il premio di fascia <1600.
Con 4,5 in classifica si piazzano Francesco Miosi e G.G. Caporale (1° classificato Under 60), Daniele Crisà (primo Under 16) e Giulia Maresco, autrice di una splendida performance (120 punti elo in più con questo torneo) e vincitrice della fascia NC.
Con 4 punti Federico Virga vince la categoria Under 12. Il premio femminile va a Alessia Messina con 3 punti, mentre il più piccolo del torneo, Manfredi La Barbera, vede premiato il proprio impegno e il punteggio ottenuto (pure lui a 3 punti) con il premio speciale “Giovane Promessa”. Grande soddisfazione anche per Diego Maresco che conquista la terza categoria nazionale. Con lo stesso punteggio si piazza anche il coetaneo Fabrizio Compagno a dimostrazione della crescita costante dei quadri giovanili della nostra associazione.
La premiazione diventa una vera e propria festa al momento dell’annuncio della vittoria del Campionato Italiano a squadre nella categoria Under 10 del Centro Scacchi Palermo e del podio per la squadra Under 12. Un risultato che conferma l’associazione tra le primissime in Italia per le attività giovanili.
Chiude la manifestazione il Consigliere nazionale, Riccardo Merendino, ringraziando gli sponsor che hanno sostenuto la manifestazione e contribuito a elevarne la qualità:- L’English School, Cartoforniture, CPR Tipolitografia di Luca Ciccia, il Gruppo GAM, il Ristorante Primavera e il Ristorante Mirasole di San Leone (Agrigento).
Oltre l’evento principale due sono state le manifestazioni collaterali al Festival Città di Palermo, l’Open Blitz di giovedì 2 e il Torneo Giovanile del 5 novembre:-
L’Open Blitz (14 partecipanti) ha visto la vittoria di Adalberto Cino che ha preceduto Giovanni D’Angelo e una coppia a 4,5 formata da Andrea Pennica e Francesco Miosi. Ad Andrea va per bucholz il terzo posto assoluto. La fascia <1800 va a Francesco Miosi, mentre il premio femminile è vinto da Angelica Tantillo e il premio Under 10 dal piccolo Mattia Manganiello.
23031163_357947277966757_3716959150078209474_n

Nell’ Open Giovanile (15 partecipanti) vince Amos Zerilli con 5 punti, precedendo di un punto una coppia formata da Marco Triolo e Simone Consoli (rispettivamente secondo e terzo). A Martina Triolo va il premio femminile (quarto posto assoluto), mentre Giada Conigliaro vince la categoria U16. Anna Mazzamuto si impone nella categoria Under 10F e Gaja Conigliaro nella Under 12. Carlo dal Conte si impone nella fascia U10M.

Foto open giovanileNell’occasione la nostra Giada Conigliaro ha festeggiato il suo compleanno insieme ai suoi amici del Centro Scacchi e a tutti i partecipanti del torneo. Cento di questi giorni Giada!
Per chiudere citiamo la partecipazione di Lavinia Romeo Cara, della asd Don Pietro Carrera per sottolinearepiù che mai il rapporto tra la nostra associazione e la forte rappresentativa catanese, già presente con Simonpietro Spina e Giovanni Pampanini nel torneo principale.

Classifica Open Città di Palermo
Classifica Blitz
Classifica Giovanile


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>