TUTTI I CAMPIONI DEL CENTRO SCACCHI: ORO E BRONZO ALLE FINALI GIOVANILI A SQUADRE

In attesa di un report completo, con ampio dettaglio tecnico, sul Campionato Italiano a Squadre di Scalea, ecco una piccola e meritata passerella per i nostri campioni che hanno, con la loro qualità e il loro impegno, diffuso un’immagine d’eccellenza della Sicilia e di Palermo.
Partiamo naturalmente con i quattro giocatori che hanno formato il team degli…

…Under 10, Campioni d’Italia!

Under10

Ecco, uno per uno, o meglio “scacchiera per scacchiera” i protagonisti della 5 giorni calabrese:

Prima Scacchiera:- Federico Giammona

Fede
Il difficile ruolo della “prima scacchiera” è stato affidato dall’associazione a Federico per la sua bravura ed esperienza.  Fede ha confermato tutte le aspettative in lui riposte tanto che, oltre ad affrontare ogni turno di gara con serenità e sicurezza, portando sempre punti fondamentali alla squadra  (il pareggio con il quotatissimo Gola, ad esempio, ha permesso di battere la “Scacchistica Torinese”), ha contribuito a mantenere alto lo spirito del gruppo da vero capitano “in pectore” lottando sempre sino alla fine e incoraggiando e sostenendo i compagni dal primo all’ultimo turno.  Voto: CUORE di CAPITANO 

Seconda Scacchiera:- Giulio Lo Presti

Giulio1
Ha sempre concluso tra gli ultimi, calibrando ogni partita mossa per mossa e dando sostanza al punteggio della squadra con una prestazione maiuscola. Il risultato finale di 5,5 su 6, oltre che a renderlo vincitore di scacchiera, ha confermato le sue grandi potenzialità.
Fondamentale il suo punto contro la squadra lombarda di Torre & Cavallo, in un momento topico.
Mai in affanno e sempre sicuro delle sue capacità.
Voto:- INDISTRUTTIBILE

Terza Scacchiera:- Marco Lo Piccolo

IMG-20171105-WA0009
Come una meteora illumina il Centro Scacchi lasciando un segno indelebile. Già Campione Italiano Under 8 a Chianciano Terme, una volta inserito nella squadra under 10 non risente minimamente del passaggio di età e impone a tutti il suo gioco maturo e creativo, vincendo anche lui meritatamente il premio di scacchiera con 5,5 su 6. Praticamente “magico”.
Voto:- HARRY POTTER

Quarta Scacchiera – Enrica Zito

Enrica Allegra e sbarazzina riporta sulla scacchiera un impegno e una grinta da leonessa.
Sorprende nei primi turni per la velocità con la quale si impone sugli avversari portando la squadra in vantaggio e i compagni nella migliore situazione psicologica.
Nell’ultimo e decisivo turno si rimbocca le maniche e vince la partita nel modo con il quale vorremmo vederla giocare sempre… determinata e riflessiva.
Voto:- GUERRIERA

Classifica Under 10

E che dire dell’impresa dei nostri Under 12 che in un torneo tesissimo ed equilibrato, all’italiana, con sette turni di gioco (una giornata ha visto svolgersi ben tre turni di gara!) hanno conquistato il podio con un terzo posto che ripaga di tutto il lavoro fatto nel corso della stagione?

under 12

Prima scacchiera:- Alessio Musso

IMG-20171102-WA0004
Di gran lunga il più esperto di tutti porta sulle spalle il peso della prima scacchiera affrontando i migliori giocatori di ogni squadra senza fare una piega. Chiude con 3 punti su sei, e si classifica al terzo posto nella sua categoria. Non riposa mai ed è un esempio incredibile per tutti mostrando grandissimo amore per la maglia che indossa.
Voto: CUORE DEL CENTRO SCACCHI

Seconda scacchiera:- Marco Bianchi

marco


Anche lui chiude con 3 punti, con un turno di riposo, e raggiunge il 3° posto nella classifica delle seconde scacchiere.
Fondamentale negli ultimi due turni dove mantiene la calma nelle situazioni più complesse garantendo il “punto della bandiera” contro il fortissimo team di Ostia Green e il punto decisivo per il pareggio con l’Excelsior di Bergamo che ci garantisce il podio.
Voto: UN’ANCORA NELLA TEMPESTA

Terza scacchiera:- Federico Maida

federico
Con 3,5 su 5 esibisce un’ottima tenuta di gara. Tra i più esperti nel gioco di squadra, riposa solo nell’ultimo turno dopo aver dato il meglio di sé nella “giornata dei tre turni” con un brillante 2,5 su 3. Nonostante questo, “scalpita” per partecipare sino alla fine.
Si conferma giocatore solido e affidabile e dal grande futuro.
Voto:- INFATICABILE

Quarta scacchiera:-Emanuele Passiglia

emanuele2

Apre le danze con la vittoria velocissima nel primo turno con un avversario di tutto rispetto, permettendo ai compagni di giocare il proprio esordio nelle condizioni migliori.
Nonostante l’emozione del grande evento e della posta in palio, il suo grande cuore lo fa lottare sino alla fine per fare rimanere a galla il team nei momenti più difficili.
Voto:- L’UOMO SQUADRA

Quinta scacchiera:- Marco Miosi

foto scalea

Con 3 punti su 4 ottiene il migliore score in assoluto tra gli Under 12. Entra nel team in sostituzione di Diego Maresco e si fa subito rispettare mostrando sul campo gli enormi progressi di questo ultimo anno.
Affronta questo impegno come affronta tutto nella vita: con la massima serietà e determinazione.
Voto:- OUTSIDER DI SUCCESSO

Classifica Under 12

Capitano:- Fabrizio Ganci

under 12
Oltre che capitano Fabrizio è istruttore di molti dei i ragazzi del Centro Scacchi (che segue da tempo) e ne conosce i pregi (tanti) e i difetti (pochissimi perbacco!).
Si divide nei cinque giorni di gara su due squadre, seguendo sia gli Under 12 che gli Under 10 sopportando una tensione incredibile.
Svolge il suo ruolo con equilibrio e precisione sostenendo e incoraggiando i ragazzi nei momenti difficili e mantenendoli con i piedi per terra nei momenti di euforia. Alla fine, esausto dopo la maratona, viene ripagato nel suo doppio ruolo dal grande successo ottenuto.
Voto:- ANIMA DEL CENTRO SCACCHI

 


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>