CEI Gonzaga e Educandato Maria Adelaide Campioni Regionali 2019!

Come ogni anno l’ultimo dei tre giorni della kermesse scacchistica giovanile siciliana è dedicato al Campionato Studentesco, manifestazione a squadre che raccoglie tutte le scuole qualificate nelle fasi provinciali.
Continua ad esserci la solita differenza tra scuole elementari gestite e regolamentate dalla FSI e le secondarie di primo e secondo grado vincolate dalla regole del MIUR, almeno sino alle fasi regionali, con tutte le regole del Ministero che costringono i ragazzi di prima media in categorie e campionati distinti da quelli di seconda e terza media e analogamente nelle scuole secondarie superiori.
Cosa che, naturalmente, per noi è difficile da digerire visto che la nostra disciplina sportiva permette tranquillamente al ragazzo delle elementari di affrontare persino l’adulto… figurarsi un coetaneo più grande di un solo anno.
Ma torniamo all’evento disputato al Delfino Beach Hotel.
Alle 10,00 tutto è pronto per l’avvio, con 48 squadre ai nastri di partenza. La nostra associazione è presente, dietro le quinte, accompagnando alcuni istituti con i quali da tempo si sono creati preziosi rapporti di collaborazione.
Con il Gonzaga siamo nelle categorie Primarie, Medie e nella cat. Scuole secondarie di II grado cat. Allievi. Con l’Educandato Maria Adelaide siamo presenti nella cat. Scuole Medie Cadetti mentre abbiamo i nostri giocatori nel Liceo Einstein nella cat. Juniores delle Secondarie di II grado. Nella categoria Allievi seguiamo le sorti del Regina Margherita una new entry nel nostro mondo sportivo.

Nelle Primarie Maschili (11 squadre) seguiamo la squadra dell’Istituto Gonzaga che è composta da sei ragazzi (Manfredi La Barbera, Alfredo Lio, Giorgia Avellone, Alessandro Quattrocchi, Giulia Gargagliano e Salvatore Gallina), con capitano Riccardo Merendino e dirigente accompagnatrice la Prof. Maria Rita Burrafato.
La squadra vince la sua categoria a punteggio pieno, conquistando il titolo di Campione Regionale, staccando di 4 punti la seconda classificata il V Circolo di Marsala, chiudendo con 22 punti sui 24 in palio.


A Manfredi va il premio di scacchiera con 6 punti su 6. Ottimi i risultati individuali di tutti.

Nelle Medie cat Ragazzi (6 squadre) è sempre il Gonzaga a rappresentarci. La formazione è composta da Roberto Zoncu, Giuseppe Imburgia, Sofia Rizzotto e Francesca Guercia, con capitano accompagnatore Simona Merendino. La squadra ha una buona tenuta, ma paga l’inesperienza di alcuni dei suoi componenti riuscendo comunque a centrare l’obiettivo podio e qualificazione alla finale nazionale.


Si chiude al 3° posto dietro la “Mazzini” di Marsala e la “Carducci” di Bagheria.

Nelle Medie cat. Cadetti (9 squadre) seguiamo l’Educandato Maria Adelaide, squadra formata da Diego Castigliola, Leonardo Garilli, Francesco Schiro’ e Walter Zangara. Capitano Francesco Miosi, accompagnatrice la Prof. Antonella Guglielmino.
L’esperienza dei quattro è determinante e fa la differenza. Il Maria Adelaide vince a punteggio pieno staccando di tre punti l’SMS Mazzini di Marsala e il Convitto Nazionale di Palermo.


Tutti e quattro i giocatori vincono il premio di scacchiera.

Le Scuole Secondarie di II grado Allievi (10 squadre) ci vedono presenti con il Gonzaga e con il Liceo Einstein. Con i primi capitanati da Giorgio Madonia raggiungiamo con 6 punti la 5^ posizione senza poter recriminare nulla avendo i ragazzi espresso il migliore sforzo possibile e onorato cosi’ la competizione.

Il Liceo Scientifico Einstein (Andrea Pennica, Giovanni Romano, Giada Conigliaro e Alberto Lo Iacono) chiude ex aequo al secondo posto con il Liceo Scientifico D’Alessandro di Bagheria (dove schieriamo Ruben Coffaro e Umberto Oliveri), scivolando al terzo per gli spareggi tecnici, ma conquistando quindi podio e qualificazione.


Andrea Pennica e Giada Conigliaro vincono le rispettive scacchiere. Vince il Liceo Scientifico Ruggieri di Marsala.

Nella categoria delle Scuole Secondarie di II grado Juniores (9 squadre) seguiamo le sorti di una squadra outsider il “Regina Margherita“. I ragazzi (Helena Dansvalle, Giuseppe Ribaudo, Riccardo Pedone, Simonpietro Guarino e Manfredi Vitale) disputano una buona gara chiusi da formazioni molto più esperte.
Vince il L.S. Ruggieri di Marsala, seguito dal Maurolico di Messina e dall’Adria Ballatore di Mazara.
Nel complesso esperienza molto bella determinata anche dal clima di gara, dall’ottima organizzazione della asd Lilybetana e dalla eccellente struttura ospitante.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *