5° Grand Prix Sicilia del Centro Scacchi Palermo

Il 5° Rapid del Centro Scacchi Palermo si è svolto sabato 4 maggio ancora una volta presso la sede di via Fermi. Tutti gli impegni agonistici e le tante attività collaterali hanno infatti rallentato enormenente i tempi di trasferimento nella nuova sede, anche se oramai il passaggio definitivo di sede è previsto per la fine di maggio.
La manifestazione ha visto, tra i 47 giocatori presenti, la partecipazione dei due danesi Sofie Bech Durrfeld e Uno Skonnord, graditissimi ospiti.
Sui sette turni di gara (tempo di riflessione di 12’+3″) si è imposto a punteggio pieno il MF Andrea Amato, che nell’occasione ha rafforzato ulteriormente la sua posizione nella classifica assoluta del Grand Prix Sicilia 2019.


Al secondo posto, ad un punto di distanza, si è piazzato l’esperto M Girolamo Valguarnera precedendo di mezzo punto il nostro Marco Bianchi, autore di un ottima gara.


Il gruppo di cinque giocatori a 5 punti viene guidato da Marco Miosi che vince la fascia elo <1800. A seguirlo sono in ordine di bucholz il danese Uno Skonnord, Amedeo Favitta, Andrea Pennica e Sofie Bech Durrfeld, che vince il premio femminile.
Alessia Messina, 10^ classificata conquista la fascia <1500 elo, a Francesco Bruno va il premio Over 60, mentre i premi giovanili vanno a Pietro Gervasi (Under 16) e Davide Montalto (Under 12). Questi quattro giocatori giungono tutti ex aequo a 4,5.


Ottima la gestione della gara dal parte dell’arbitro nazionale Giuseppe Palazzotto che, insieme a Rossella Di Piazza, ha curato la premiazione del torneo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *