E’ di Olga Zimina il 1° Arbëreshe International Chess Festival!

Si è concluso nella “rustica” cornice dell’Istituto del Santissimo Salvatore a Piana degli albanesi il 1° Arbëreshe International Chess Festival organizzato dal Centro Scacchi Palermo con la collaborazione sempre più …. di Turismosicilia.
Bellissima la storica sede di gara; Piana – “un’isola nell’isola” – con la sua natura incontaminata (suggestivo il contrasto generato dal verde dalla riserva naturale orientata Serre della Pizzuta da un lato e dal blu del Lago di Piana) e con la propria tradizione ortodossa fedelmente rappresentata nelle chiese e nelle altre ricchezze artistiche, ha costituito uno scenario ideale molto gradito soprattutto agli accompagnatori, che hanno approfittato dell’occasione per escursioni e passeggiate.
Ovviamente non è potuto mancare la degustazione del celebre cannolo di Piana che ha lasciato tutti soddisfatti.
Il torneo prevedeva 3 Open distinti, ma l’inadeguata presenza di giocatori nell’Open A (in 5 non si sarebbe potuto omologare il torneo!) ha forzato l’unificazione con l’Open B, vedendo così ben 40 giocatori ai nastri di partenza. 
Si impone su tutti, con 6pt su 6, la favoritissima IM Olga Zimina seguita a 5pt da due giovani promesse di Palermo. Infatti Diego Castigliola e Alessio Musso (in ordine di spareggio bucholz) completano il podio.


Al quarto posto, con un ottimo risultato di 4,5pt, troviamo Giulio Lo Presti, altro giovanissimo talento che con questo risultato si aggiudica la categoria di 1^N! 
Con 4pt troviamo al quinto posto il nostro M Fabrizio Ganci seguito dal CM Giovanni Lo Pinto (1°<2000), Daniele Crisà (1°<1800), Diego Maresco (1°<1600) e Davide Montalto (1° U16). 
Al 21esimo posto, con 3pt, troviamo la nostra Enrica Zito (1^ Femminile) autrice di grandi risultati che finalmente denotano la sua forza finora inespressa.
Sempre con 3pt si piazza 1°Over60, al 22esimo posto, dal Brasile Giuseppe Guido Caporale.
Circa l’80% dei partecipanti è rappresentato dagli U16, mentre quasi la metà (18) risultano tesserati del Centro Scacchi Palermo.
Da segnalare l’importante presenza dei 4 ragazzi che hanno ben rappresentato l’ADS Lilybetana Scacchi di Marsala.
Altri sette giocatori si sono contesi l’Open C. 
In questo caso si impone, con un perentorio 6 su 6, il nostro Matteo Blando. Questo risultato, insieme al 2° posto del precedente torneo di Misilmeri, sottolineano i grandi miglioramenti e continuità di risultati del nostro giovane talento.


A completare il podio troviamo due giocatori a 4pt. E’ il giovane Pietro Gervasi ad avere la meglio per spareggio tecnico su Pietro Zito.
Subito dopo troviamo Mattia Manganiello (1° U16) e Giorgia Avellone (1^ Femminile).
L’evento è stato caratterizzato da un clima molto sereno e cordiale. Questo ha permesso all’arbitro, l’ACN Benedetto Galante, di gestire in maniera impeccabile il torneo.
Un ringraziamento particolare al sindaco, Rosario Petta che ha sostenuto la manifestazione con grande entusiasmo, mostrandosi disponibile e interessato a proseguire l’attività scacchistica a Piana degli Albanesi.

Classifica Open Principale
Classifica Open Secondario


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *