Il Centro Scacchi Palermo al Teatro Biondo

Bellissima l’iniziativa svolta al Teatro Biondo in occasione dell’opera di Samuele Beckett “Finale di partita”. L’opera teatrale, dal chiaro riferimento scacchistico, è stata preceduta da un seminario svolto da Giuliano D’Eredità con il tema “Gli scacchi, metafora della vita quotidiana”.
Conclusa la rappresentazione teatrale si è svolta la premiazione, da parte del Comune di Palermo, dei campioni d’Italia Under 10 (Marco Lo Piccolo, Manfredi La Barbera, Giorgia Avellone e Antonio Faldetta), titolo conquistato a inizio mese ad Arco di Trento.

Ai quattro ragazzi è stata consegnata una targa con i loro nomi incisi e un medaglione ciascuno. 
A seguire la premiazione del campione Italiano Under 12, Vittorio Cinà, titolo conquistato a luglio a Salsomaggiore Terme.

Presenti l’Assessore al Bilancio Roberto D’Agostino, Diego Bellia, storico segretario del primo cittadino, il consigliere nazionale della FSI Giuliano D’Eredità e il presidente del Centro Scacchi Palermo, Riccardo Merendino. 
Ha chiuso la giornata un rinfresco offerto a tutti i presenti dal Teatro Biondo, rappresentato, nell’occasione, dalla gentile Sig.ra Giovanna Venturini.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *