Adalberto Cino e Antonio Faldetta vincono il Rapid di fine anno. Amato Andrea vince il circuito Palermoscacchi

Domenica 22 dicembre presso l’Università di Palermo si è svolta la manifestazione finale di PalermoScacchi, circuito che ci ha accompagnato per tutto l’anno totalizzando ben 29 Rapid, organizzati dalle asd Chessmate, Centro Scacchi Palermo, Circolo Palermitano Scacchi, Due Alfieri e Pedone Isolano.
Sede della gara è stato il Museo dei Motori e dei Meccanismi, ove si è stabilito il record annuale di presenze. Ben 78 giocatori infatti, divisi nei due Open, hanno partecipato affollando tutte le sale del Museo, messo gentilmente a disposizione nell’occasione dall’Ing. Giuseppe Genchi. Le due manifestazioni sono state arbitrate dall’ACN Francesco Lupo.
Grande presenza della nostra associazione che ha totalizzato 36 giocatori.


Vince l’Open principale (53 partecipanti) a punteggio pieno, Adalberto Cino, imponendosi sul CM Cristoforo Guccione, secondo ad un punto di distanza. Al terzo posto con 5,5, punti, si piazza il Maestro, Girolamo Valguarnera.
A 5 punti tre giocatori citati in ordine di bucholz:- Alessio Musso (1° fascia elo 1700/1899), il CM Gianluca Corsino e l’MF Andrea Amato.
A 4,5 punti, al 7° posto assoluto, Diego Maresco vince la fascia elo 1500/1699.
Ecco gli altri vincitori:-
1° Under 14 Diego Castigliola;
1° Under 12 Federico Virga;
1° Under 16 Andrea Pennica;
1° Over 60 Francesco Bruno;
Premio Femminile Giulia Maresco;
1° elo <1500 Pietro Gervasi;
1° Under 10 Anna Mazzamuto

Nel torneo Xmas Young (25 partecipanti) dedicato ai giovanissimi, vittoria di Antonio Faldetta, con 5,5 punti.

Al secondo posto, staccato di mezzo punto, Giusto Gabriele Borgese.
Il premio femminile va a Giulia Gervasi, mentre il terzo posto va a Mattia Pagano.
Ecco gli altri premiati:-
1° Under 12 Gabriele Giacone;
1° Under 10F Aurora Campanella;
1° Under 10 Gabriele Fricano;
1° Under 8F Marta Mazzamuto;
1° Under 12 Maria Luce Romeo;
1° Under 8 Valerio Pagano.

Una festosa premiazione, alla presenza del Consigliere Nazionale Giuliano D’Eredità e del Delegato Provinciale Benedetto Galante, ha caratterizzato la fine della manifestazione.
Nell’occasione oltre ai vincitori del Rapid sono stati premiati anche i vincitori del circuito annuale (classifica curata da Francesco Miosi) che ha visto ai primi tre posti Andrea Amato, Girolamo Valguarnera e Marco Miosi.

Ecco gli altri premiati:
1° 1800/1999 Amedeo Favitta;
1° 1600/1799 Francesco Miosi;
1° 1400/1599 Marco Bianchi;
1° <1400 Francesco Verga;
1° Over 60 Francesco Bruno;
1^ femminile Alessia Messina;
1° Under 16 Leonardo Caiezza;
1° Under 14 Ruben Coffaro;
1° Under 12 Giulio Lo Presti;
1° Under 10 Manfredi La Barbera;
1° Under 8 Antonio Faldetta;


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *