GENS UNA SUMUS: diventiamo parte attiva nella lotta alla pandemia

Pubblichiamo l’iniziativa del Comitato Scacchistico Siciliano, volta a creare una raccolta-fondi per  l’emergenza coronavirus, sperando di ottenere una grande risposta dal nostro mondo sportivo.

Carissimi,
stiamo vivendo questi giorni drammatici nel ruolo di spettatori, costretti a casa per tutelare noi stessi e le nostre famiglie da questa tragedia.
Possiamo pero’ contribuire fattivamente sostenendo chi, per la tutela di tutti, combatte in prima linea:
Medici, infermieri, Protezione civile sono i più esposti in questa pandemia.
Per questo dal mondo, e dal cuore degli scacchisti siciliani, avviamo questa raccolta di fondi destinata a sostenere chi rischia più di tutti e sta già pagando il prezzo maggiore per il proprio impegno.
Qualunque aiuto economico che giunga tempestivamente sarà importante e sarà destinato a chi si impegna a contrastare l’emergenza sanitaria da coronavirus.
Per questo vi invitiamo a fare la “mossa giusta” versando, sul c/c bancario del Comitato Scacchistico Siciliano, quanto è nelle possibilità di ciascuno.
Il Comitato, in rappresentanza di tutti gli scacchisti siciliani, devolverà il totale delle donazioni alla Protezione Civile per sostenere il loro operato, ed in questo modo sarà un versamento di una certa rilevanza a nome degli scacchisti siciliani.
Naturalmente il Comitato renderà immediatamente disponibile copia del versamento effettuato.
E’ un gesto importante che va fatto nel più breve tempo possibile, perché il nostro aiuto serve e serve adesso.
Grazie di cuore
c/c bancario del Comitato Regionale della Sicilia intestato a: Federazione Scacchistica Italiana – Comitato Sicilia Iban: IT18H0503404602000000002135


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *