Cinque titoli al Campionato Regionale online per il Centro Scacchi Palermo!

Con cinque titoli su undici, continuiamo a confermarci leader del settore giovanile siciliano!
Stiamo parlando dei Campionati Regionali Giovanili online giocati tramite lichess.org domenica 25 ottobre.
– Campionessa Regionale online U8F: Clio Alessi (Superfrozen);
– Campione Regionale online U12: Marco Lo Piccolo (Marcolp09);
– Campione Regionale online U14: Alessio Musso (Alemus);
– Campionessa Regionale online U14F: Enrica Zito (Enrica2007);
– Campione Regionale online U18: Daniele Crisà (Black-Thunder).

Ecco anche gli altri podi dei nostri ragazzi:-
– Vicecampione Regionale online U10: Mattia Manganiello (soleintelligente);
– Vicecampionessa Regionale online U10F: Roberta Armanno (Roby09);
– Vicecampione Regionale online U16: Marco Miosi (Marco7).

“Soltanto” 25 i nostri ragazzi presenti nelle varie categorie, per un totale di 103 partecipanti.
Francesco Miosi e Fabrizio Ganci hanno raccolto le adesioni e supportato i ragazzi e i genitori nelle iscrizioni.
Sei le categorie di gioco, U8-U10-U12-U14-U16-U18 che hanno visto raggruppati sia maschi che femmine.

Nell’U8 (9 partecipanti) solo Clio Alessi rappresenta la nostra associazione, ma è un ottimo esordio! La bimba si classifica al 3° posto assoluto, ma dietro a due maschietti, aggiudicandosi il titolo regionale femminile.
Un importante risultato ottenuto con un anno di appassionato impegno che fa ben sperare per il futuro.
Complimenti anche ad Elena Palermo per il titolo di vicecampionessa.
Nessun maschietto dei nostri era presente al torneo, che vede Basilio Ciraulo campione regionale e Riccardo Tripi vicecampione.

Nell’U10 (18 partecipanti) avevamo ben quattro orange: Roberta Armanno, Antonio Faldetta, Manfredi La Barbera e Mattia Manganiello. Mattia e Manfredi entrambi a 4pt concludo rispettivamente al 3° e al 4° posto. Mentre Roberta e Antonio chiudono a 3pt rispettivamente al 6° e al 7° posto.
Nonostante l’impegno messo in campo, i molti scontri interni non hanno aiutato i ragazzi a raggiungere i titoli in palio.
Una consolazione per Mattia che entrando nel podio, preceduto dai vincitori dei titoli maschili e femminili, si aggiudica il titolo di vicecampione Regionale U10.
Complimenti infine ad Alberto Ganci, una conferma continua, e a Silvia Ciraulo, che sorprende tutti.

Nell’U12 (27 partecipanti) partiamo favoriti con Marco Lo Piccolo, accompagnato da Matteo Blando e Giuseppe Pampillonia seguiti da Manfredi Paternò e Marco Notarstefano.
Marco conferma i pronostici e con un perentorio 6pt su 6, si aggiudica il titolo regionale per la 4^ volta e il 1° posto, precedendo un sempre rispettabile Roberto Zoncu (vicecampione).
Grande dimostrazione di crescita dimostrata da Matteo che con 4pt arriva 6° assoluto (4° nella classifica maschile).
L’impegno da sempre i suoi frutti, continua così.
Manfredi (3pt), Giuseppe (2pt) e Marco (2pt) pagano lo stop dovuto ai mesi del lockdown e fanno il possibile.
Complimenti ad Alessia Natoli che vince il titolo regionale femminile e a Chiara Cambria per il titolo di vicecampionessa.

Coloriamo di arancione anche i due titoli dell’U14 (24 partecipanti), sia maschile che femminile, dove partivamo favoriti con Alessio Musso, Vittorio Cinà, Marco Bianchi ed Enrica Zito seguiti da Elena Buffa, Marianna Musso, Marcello La Barbera e Gabriele Majo.
Alessio ed Enrica non deludono le aspettative, entrambi conquistano i titoli in scioltezza. Per Enrica si tratta del 4° titolo regionale consecutivo dal 2017!
Alessio s’impone nel torneo con 6pt su 6 precedendo Federico Virga (vicecampione) e Giuseppe Salvato.
Grandi le prestazioni degli altri nostri rappresentanti, infatti Vittorio con 4pt arriva 3°-7° ma settimo per spareggio; Marcello sorprende tutti con i suoi 3,5pt arrivando 9° assoluto; Marco con 3pt arriva 11° e infine Gabriele conclude la sua prima competizione ufficiale con 1pt ma tanta esperienza guadagnata.
Enrica con 3pt si piazza 10^ assoluta e precede Federica Montalto (vicecampionessa) anche lei a 3pt ma 12^ in classifica. Elena e Marianna, entrambe con 2,5pt, si piazzano 16^ e 17^ in classifica generale.

Nell’U16 (15 giocatori) manca la presenza femminile, di conseguenza si gioca soltanto per il titolo assoluto. Per il Centro Scacchi erano presenti Andrea Pennica, Ruben Coffaro, Marco Miosi e Emanuele Passiglia.
Marco con ed Emanuele con 4pt arrivano al 2°-5° posto dietro a un convincente Valerio Stancanelli che vince il titolo regionale, per spareggio Marco al secondo posto e quindi vicecampione mentre Emanuele si piazza al quinto posto. Ruben con 3pt chiude all’8° posto mentre Andrea, visibilmente fuori forma, arriva 11° anche lui con 3pt.

Infine nell’U18 (10 partecipanti) ci vediamo rappresentati da Adalberto Cino, Daniele Crisà e Giovanni Romano.
Alto livello di gioco che termina in con un podio che è un ex-aequo a 5pt dove Daniele primeggia per il secondo spareggio tecnico davanti a Leonardo Caiezza (vicecampione) e Adalberto. Giovanni Romano con 3pt arriva 4° assoluto.
Complimenti a Martina Triolo che vince il titolo regionale femminile.

È chiaro che tutti, dai ragazzi ai dirigenti, avremmo preferito una manifestazione dal vivo, ma la situazione attuale non lo permette. Questa soluzione ha sicuramente permesso ai ragazzi di confrontarsi, ma purtroppo alle volte viene meno l’agonismo che si è abituati a provare nel gioco dal vivo, quando “sai, vedi e conosci” il tuo avversario che hai davanti, cosa molto difficile giocando online. Probabilmente nella competizione dal vivo avremmo vissuto emozioni diverse e magari alcuni risultati sarebbero stati diversi, chissà.

Un ringraziamento speciale va a Francesco Cardinale, organizzatore dell’evento. Si è dimostrato ampiamente disponibile a risolvere tutte le difficoltà riscontrate dai referenti delle associazioni siciliane (e siamo tantissimi!)

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *