Adalberto Cino “timbra il cartellino” al torneo W.E. FSI del 2021 dei “Due Alfieri”

Dal 7 al 9 maggio si è svolto presso l’Hotel Villa d’Amato il III Festival Week-end “I Due Alfieri”, organizzato dal circolo di Antonio Golin.
Il torneo, articolato su 2 Open, ha riscontrato la partecipazione di ben 74 giocatori… un record tra i tornei palermitani degli ultimi anni! Sintomatico della voglia di tutti di tornare a giocare dopo questo lungo periodo di clausura.
Il Centro Scacchi Palermo è stato rappresentato da ben 25 giocatori.
Nell’Open A (18 giocatori) riservato a giocatori con Elo > 1600, dopo i 5 turni di gioco vince il nostro CM Adalberto Cino con 4pt, ex aequo con il MF Dirk Maxion, ma con bucholz superiori.

Adalberto Cino, vincitore del WE 

Completa il podio Marco Miosi con 3,5pt seguito a pari punti da Andrea Musso e Giulio Lo Presti.

Marco Miosi, 3° Classificato nell’Open A

Tra gli arancioni menzioniamo la partecipazione di Diego Maresco (2,5pt), Francesco Lorito (2pt), Andrea Pennica (2pt), Francesco Miosi (2pt) e Marco Bianchi (1pt).
Nell’Open B (54 partecipanti), riservato a giocatori con Elo < 1600, Enrico Bandieramonte ha mantenuto i favori del pronostico realizzando 5 vittorie su 5 turni.

Enrico Bandieramonte, 1° ex aequo nell’Open B

Ma gli spareggi tecnici non sono dalla sua parte e si piazza al 2° posto dietro al giovane Francesco Verga che appunto vince il torneo anche lui con 5pt.
Infine il podio vede premiato uno “scatenato” Giuseppe Camarda che con 4pt supera in classifica, sempre per spareggio tecnico, il nostro Giovanni Romano, che si piazza al 4° posto.
Nel gruppo dei 10 giocatori con 3,5pt troviamo Emanuele Passiglia (1° U16), Giulia Maresco (1^ Donna)Manfredi La Barbera, Salvo Cottone, Giuseppe Pistola (1° Over60) e Enrico Catanzaro (al suo esordio).

Giuseppe Pistola vince il premio Over 60

A 3pt troviamo Antonio Restivo e due giocatori al loro primo torneo Federico Tronca e Claudio Catanzaro (1° U14).
Chiudono a 2pt Matteo Blando, Luigi Balistreri, Giovanni Vitale e Salvatore Norrito.
Infine troviamo Manfredi Paternò (1,5pt) e Gabriele Majo (1pt) entrambi al loro esordio nei tornei a tempo lungo.
Impeccabile la direzione arbitrale della coppia Franco Lupo (AN) e Alberto Gueci (ACN).
Ottima l’organizzazione che ha visto anche l’assoluto rispetto di tutte le disposizioni sanitarie imposte dalle normative correnti e dal protocollo della Federazione Scacchistica.
Un bel fine settimana passato in armonia, che fa ben sperare per il futuro prossimo degli scacchi a Palermo.

Enrico Catanzaro ritira il premio del figlio Claudio (1°Under 14)

Giulia Maresco, premio Femminile

Classifica Open A http://vesus.org/results/open-a-elo-ge-1600-iii-festival-weekend-i-due-alfieri/standing/

Classifica Open B http://vesus.org/results/open-b-elo-lt-1600-iii-festival-weekend-i-due-alfieri/standing/


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *