Progetto S.M.E. conclusa la prima stagione

Con il mese di maggio si entra nella fase finale delle attività scolastiche collegate con il progetto nazionale SME, “Scacchi Metafora Educativa”, iniziativa dello CSEN nazionale finanziata dall’Impresa Sociale Coni Bambini, nell’ambito del “Fondo per il contrasto della poverta’ educativa minorile”.

Nonostante il periodo pandemico, che ha creato tanti problemi nella vita sociale ricaduti massicciamente anche nelle attività scolastiche, siamo riusciti a garantire una forte continuità alle attività didattiche a Palermo, iniziate nel mese di febbraio con grande soddisfazione nostra e di tutti i partecipanti.
Tutto questo grazie agli istituti scolastici che hanno partecipato al progetto, ovvero l’IC” Giuseppe Verdi” della prof. Valeria Mendola, le DD “Nazario Sauro” del prof. Fabio Passiglia e “Nicolo’ Garzilli” della prof. Angela Mineo. Tutti hanno dato la massima disponibilità per la realizzazione delle attività SME nella nostra città e, grazie anche ai referenti del progetto, si sono spesi per superare qualunque ostacolo si venisse a presentare.
Naturalmente gran parte del merito va anche agli Istruttori Nazionali Fabrizio Ganci e Simona Merendino e all’istruttore Capo Francesco Lupo, che hanno svolto con qualità e con il massimo impegno il loro lavoro, sia all’interno delle classi che sulle grandi scacchiere per la giocomotricità, riuscendo a coinvolgere tutti i ragazzi partecipanti.


E’ chiaro pero’ che la pandemia non poteva non avere effetti sul progetto, infatti l’evento previsto per il mese di maggio (incontro/gara, tra genitori e alunni dei corsi), è stato doverosamente rinviato per tempi migliori. Inoltre non si sono avviati i laboratori scolastici pomeridiani e le attività del sabato nel “centro permanente”.
Scelte e rinunce obbligate ma il passaggio in “Zona Gialla” e la massiccia campagna di vaccinazione, che stiamo portando avanti in tutta Italia, fanno ben sperare che a settembre, alla riapertura delle scuole, tutto potrà essere ripreso con l’entusiasmo che ci contraddistingue e che caratterizza tutte le nostre iniziative.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *