Si ricomincia! Clio Alessi e i fratelli Mattia e Valerio Pagano ai Provinciali di Catania!

Si è svolto, dal 30 aprile al 2 maggio, a Motta Sant’Anastasia presso l’albergo Sigonella INN, il Campionato Provinciale Giovanile di Catania organizzato dall’Accademia Scacchistica Don Pietro Carrera.
Si è trattato del primo evento giovanile organizzato in Sicilia e certamente tra i primi del settore, in campo nazionale.
E’ significativo che sia stata l’ads Carrera ad organizzarlo, associazione che è sempre rimasta operativa tra gioco di presenza e online, anche in questo lungo periodo pandemico.
35 i partecipanti complessivi, distribuiti per fasce d’età. Buon numero se si considera che l’attività nelle scuole siciliane in questa stagione, è stata fortemente ridimensionata.
Il Centro Scacchi non poteva mancare alla ripresa ufficiale delle attività federali ed è presente nella categoria Under 8/10, unificata nell’occasione, con tre giocatori: Mattia Pagano per la categoria U10 e Valerio Pagano e Clio Alessi nella categoria Under 8,  tutti e tre ben decisi a sfruttare al massimo questa importante esperienza.

Clio Alessi

Alla fine dei cinque turni di gara (ricordiamo che il tempo di riflessione era uniformato agli eventi di “preminente interesse nazionale” ovvero 90’ + 30”) si impone Vladimir Basilio Ciraulo con 4,5 su 5 precedendo Chiara Fargetta (Campionessa Provinciale U10 di Catania) e Tommaso Tripi. La nostra Clio Alessi si piazza al quarto posto assoluto, vincendo la categoria Under 8 e conquistando la qualificazione per la finale nazionale. Clio precede ai bucholz Riccardo Tripi e il compagno di associazione, Mattia Pagano.
Valerio Pagano con due punti conquista il secondo posto nella categoria Under 8 e il primo posto maschile.
Note positive quindi ci giungono dal Sigonella Inn, oltre infatti alla conferma delle qualità di Clio (vincitrice del campionato regionale on line organizzato dal Comitato Regionale nel 2020), registriamo la bella prestazione di Mattia, che riprende le attività agonistiche dopo una lunga pausa, dimostrando di non aver dimenticato nulla e che basteranno poche partite per ritrovare lo smalto della scorsa stagione.

  A sinistra Mattia Pagano

Da citare anche la prestazione del piccolo Valerio che, nel confronto con i ragazzi di categoria superiore non ha certamente sfigurato nel suo esordio, cogliendo una ottima posizione e qualificandosi per la finale nazionale.  

 A sinistra Valerio Pagano

In ultimo va debitamente sottolineata la professionalità della Don Pietro Carrera nell’organizzazione dell’evento. Si è trattato infatti di un momento importante di riapertura delle attività agonistiche ed era necessario il massimo rispetto delle regole per ridare fiducia ai nostri piccoli appassionati ed alle loro famiglie, dimostrando a tutti noi che si può benissimo ritornare a gareggiare nella massima sicurezza, con il rispetto della normativa anticovid e dei protocolli sportivi.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *